MASCHERINE ORTODONTICHE - Clinica Cosmesi Dentale
628
post-template-default,single,single-post,postid-628,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Mascherine ortodontiche trasparenti

Mascherine ortodontiche trasparenti

COSA SONO?

Lortodonzia invisibile (o più correttamente trasparente) è una tecnica che consente di allineare correttamente i denti attraverso l’utilizzo di mascherine in resina trasparente.

La soluzione più richiesta, tra gli adulti, è sicuramente quella che prevede l’impiego dell’apparecchio invisibile, una mascherina costruita su misura per il paziente, sostituita regolarmente in base ai progressi, che si può togliere in autonomia e che assicura l’effetto naturale al trattamento. Nessuno si accorgerà della leggera, ma costante trazione in corso.

Nel corso del trattamento il paziente utilizza diverse mascherine, cambiandole man mano che il loro effetto sul processo di allineamento viene compiuto.

La sua valenza estetica rende questa tecnica particolarmente interessante, soprattutto per i pazienti adulti che hanno la necessità di allineare i propri denti, ma vogliono evitare gli inestetismi e la minore praticità degli apparecchi ortodontici tradizionali, caratterizzati da fili e attacchi metallici.
Con l’ortodonzia “invisibile” si possono trattare varie problematiche legate a un non corretto allineamento dentale, sarà l’ortodonzista a valutare come procedere.

L’ortodontista effettua una simulazione computerizzata, che permette di visualizzare in anteprima il percorso di cura che porterà il paziente al corretto allineamento.
Questa simulazione consente di creare una serie di mascherine personalizzate, sulla base delle impronte dentali del paziente.
Le diverse mascherine sono necessarie perché il processo di allineamento è graduale: circa ogni 2 settimane la mascherina in uso esaurisce il proprio compito e deve essere sostituita dalla mascherina successiva.
Alla fine del periodo di trattamento, sarà necessario utilizzare una mascherina di contenzione che mantenga la posizione finale ottenuta. 

QUALI SONO I VANTAGGI?

L’apparecchio invisibile ha molteplici vantaggi. In primo luogo, dal punto di vista estetico, rimuove il potenziale disagio psicologico e sociale di dover portare un apparecchio in età adulta. La possibilità di rimuovere la mascherina consente un’igiene orale approfondita: è più raro che residui di cibo, per esempio, rimangano incastrati nell’apparecchio perché lo togliamo per mangiare. Inoltre, grazie ad un prospetto virtuale, è generalmente possibile prevedere fin dall’inizio del trattamento quale sarà la durata effettiva per arrivare al risultato finale e quante mascherine diverse saranno necessarie. Infine, l’apparecchio invisibile, essendo fatto su misura, risulta per molto pazienti più confortevole: la leggerezza della mascherina elimina quei piccoli fastidi che possono derivare dalla presenza delle brackets (le piastrine) nella bocca.

No Comments

Post A Comment

WhatsApp chat