Scanner Intraorale per impronte digitali - Clinica Cosmesi Dentale
652
post-template-default,single,single-post,postid-652,single-format-standard,cookies-not-set,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,qode-child-theme-ver-1.0.0,qode-theme-ver-16.8,qode-theme-bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.2,vc_responsive

Scanner Intraorale per impronte digitali – sostituisce vecchio sistema di presa dell’ impronta

Scanner Intraorale per impronte digitali – sostituisce vecchio sistema di presa dell’ impronta

La telecamera intraorale è uno strumento molto utile e di facilissimo utilizzo, poco ingombrante, sia per l’odontoiatra che per il paziente. Il paziente può vedere con chiarezza e precisione ciò che il medico osserva nella sua bocca.

Si tratta di una telecamera wifi, che non provoca alcun fastidio nella bocca del paziente.

L’immagine viene proiettata su un grande schermo visibile comodamente dalla poltrona odontoiatrica, si possono vedere in contemporanea più immagini in modo anche da paragonare il pre e post terapia. Le immagini ottenute rimarranno esclusivamente nella cartella clinica del paziente e potranno essere a sua disposizione con un semplice invio via mail.

L’odontoiatra quindi ha la possibilità di controllare subito il lavoro eseguito, ingrandirne i particolari, verificarne la qualità e la precisione.

 

La grande novità per il paziente è l’impronta ottica,  infatti lo scanner altro non è che una telecamera intraorale di modeste dimensioni che rileva un’impronta 3D di denti e gengive.

Viene quindi eliminato il disagio di alcuni pazienti che mal tollerano la presenza di  materiali ingombranti in bocca che  devono permanere alcuni minuti fino al loro completo indurimento come avviene nelle impronte tradizionali.

Il computer poi converte le immagini rilevate dalla telecamera in un modello virtuale 3D che invia direttamente al laboratorio dove, mediante un programma di design computer assistito (CAD) e di manifattura computer assistita (CAM) viene progettato e realizzato il lavoro protesico.

Anche l’odontotecnico quindi usufruisce dell’enorme vantaggio di poter verificare e correggere il lavoro di progettazione quante volte vuole, prima di mandarlo in lavorazione.

I manufatti vengono creati da un unico blocco in ceramica, senza metallo.

Il risultato sarà un restauro identico a un dente naturale, senza la presenza di antiestetici bordi scuri e di ottima resistenza meccanica.

La ceramica è molto ben tollerata, anzi, gradita dai tessuti e quindi non vi sarà alcun tipo di reazione allergica.

No Comments

Post A Comment

WhatsApp chat